fbpx

Vorresti allenarti con degli esercizi fitness ma non hai tempo? Le giornate si stanno allungando, ma stai lavoro fino a tardi e non puoi andare in palestra?

Non ti preoccupare!

Wepa Science oggi ti vuole aiutare a trovare un modo semplice ma efficace di allenarti comodamente da casa tua.

Sempre più persone per scelta o necessità decidono di fare esercizi fitness a casa.

Stare a casa offre diversi vantaggi:

  • Non avere orari definiti.
  • Riscoprire il piacere dell’allenamento a corpo libero senza l’ausilio degli attrezzi.
  • Prenderti un momento privato solo per te e gli esercizi che farai.

Prima di consigliarti quali sono gli esercizi fitness più efficaci, facciamo un piccolo passo indietro.

Se hai deciso di fare esercizi fitness a casa devi sapere 3 cose preliminari per ottenere il massimo dei risultati.

Sei appassionato di fitness e vorresti diventare istruttore? Scopri il nostro corso di Cultura Fisica che ti permetterà di diventare un personal trainer di successo.

Allenamento a casa Wepa Science

Devi entrare nel mood “allenamento”.

Anche se sei stanco e pensi di non potercela fare, pensa a come ti sentirai dopo l’allenamento!

Ma prima di arrivare a questo passaggio, devi entrare nel “mood” allenamento.

Prepara la mente ad essere disposta a faticare, ma ricorda… dopo ogni fatica arriva la giusta ricompensa!

È un impegno con te stesso, rispettalo e ne trarrai il massimo giovamento.

“Forza e coraggio”, gli esercizi fitness ti aspettano!

Per fare esercizi fitness da eseguire a casa, è necessario avere costanza e determinazione.

Hai piena libertà, ma proprio per questo devi darti delle tempistiche e soprattutto rispettarle!

È una sfida con te stesso.

L’importanza del riscaldamento prima di iniziare gli esercizi fitness.

Molti sottovalutano il riscaldamento, che dovrebbe essere praticato prima di ogni esercizio fitness a casa e non solo.

Parti lentamente, per poi aumentare il ritmo, riscalda le zone che andrai a sollecitare maggiormente.

Non dimenticare mai l’importanza del riscaldamento!

Esercizi fitness a casa Wepa Science

Bene, dopo questi brevi consigli possiamo iniziare a parlare di esercizi fitness a casa.

Vuoi approfondire la metodologia dell’Allenamento FunzionaleAccedi qui!

Se vuoi allenarti a casa per concentrarti sugli esercizi e prenderti un momento solo tuo, Wepa Science è pronta a consigliarti alcuni esercizi fitness da fare a casa!

  1. RISCALDAMENTO. Abbiamo visto che il riscaldamento non è mai da sottovalutare. Indossa scarpe adeguate, se il pavimento è troppo duro dotati di un tappetino e inizia! 5-10 minuti di riscaldamento dolce andranno più che bene per gli esercizi fitness a casa.
  2. JUMPING JACKParti in piedi con le braccia lungo il corpo, aprile coordinatamente alle gambe, compiendo un piccolo salto sul posto durante il
    movimento. Torna alla posizione iniziale con un movimento identico ma al contrario.
  3. MOUNTAIN CLIMBER. E’ un esercizio molto efficace per bruciare calorie e tonificare gambe e glutei. Appoggia le mani a terra ad una distanza simile a
    quella delle spalle, porta le gambe verso il busto una alla volta alternandole con un movimento fluido e continuo.
  4. BURPEES. I burpees vengono ampiamente usati nei programmi militari e si sono rivelati molto efficaci nel fitness in casa: in piedi scendi in posizione accovacciata portando le mani a terra, lancia le gambe indietro raggiungendo la classica posizione dei piegamenti sulle braccia. Esegui quindi un piegamento e riporta le gambe al busto, rialzati per completare il movimento.
  5. CRUNCH. Mettiti in posizione supina con le gambe flesse alla larghezza delle spalle, solleva il busto in direzione del bacino e riportalo nella posizione di
    partenza; ricordati di tenere il collo fermo nella posizione iniziale e di sfruttare i muscoli addominali per completare il movimento, evitando di far lavorare il collo.
  6. PUSH UP. Chiamati spesso flessioni, sono molto usati nel fitness a casa: posiziona le mani poco più larghe delle spalle e scendi verso il pavimento mantenendo la schiena e il collo dritto; sali nuovamente senza stendere al massimo il gomito per concludere il movimento.
  7. SQUAT. Apri le gambe a una larghezza un po’ superiore a quella delle spalle, scendi fino a portare il ginocchio ad un’angolazione di circa 80°, rialzati tornando nella posizione iniziale; ricordati di mantenere la schiena dritta durante tutto il movimento.
  8. AFFONDI IN AVANTI. Parti in posizione eretta con le gambe alla larghezza delle spalle, fai un passo in avanti con il piede destro e scendi verso il basso fino a creare con la gamba sinistra un angolo di 90°. Fermati qualche centimetro prima di toccare il pavimento con il ginocchio. Rialzati e fai lo stesso movimento con l’altra gamba, ricordati di mantenere il busto dritto durante tutta l’esecuzione.
  9. SKIP. Esercizio conosciuto anche come ginocchia alte, consiste semplicemente in una corsa sul posto con un movimento più ampio. Parti con una leggera corsa e porta le ginocchia in alto come se stessi aumentando la velocità, anche in questo caso ricordati di fare gli skip su un pavimento adatto.
  10. PLANK. Per iniziare sdraiati a terra con la pancia rivolta verso il pavimento, piega i gomiti a 90° e allineali alle spalle; appoggia al suolo solo gli avambracci e la punta dei piedi, mantieni la schiena dritta durante tutta la durata.

E ORA, BUON ALLENAMENTO!

Ti ricordiamo che se desideri diventare un istruttore di Fitness, Wepa ha creato un percorso di studio per diventare un Fitness Trainer riconosciuto ed abilitato su tutto il territorio nazionale. Scopri qui sotto i nostri corsi:

Corso Per Istruttore di Pilates - Ginnastica finalizzata al benessere e al fitness
Corso Per Istruttore di Functional Training ( Cross Fit ) Wepa Science
Corso di cultura fisica per personal trainer di successo

Condividi questo strepitoso evento…

lascia un commento

WhatsApp chat