<--! Meta Tag di Google by Mauro (account mauro) -->

Vuoi diventare un personal trainer di successo? Hai intenzione di trasformare la tua passione in un vero e proprio business altamente remunerativo? Per riuscirci, dovrai tenere in considerazione i minimi dettagli del tuo lavoro, evitando errori grossolani che potrebbero costarti caro. Ti mostriamo, dunque, i 5 errori più pericolosi che potrebbero mettere a serio repentaglio la tua attività. Scopriamoli insieme.

1. Errore: La mancata scelta di un target preciso

Se scegli di intraprendere la carriera da personal trainere sviluppare tale attività, è necessario che tu abbia le idee ben chiare. Analizza il mercato e verifica quale target di clientipuò essere maggiormente attratto dalle tue competenze. È sufficiente intraprendere una serie di ricerche per rendere il tutto più semplice adottando poi tutto quell’insieme di tecniche efficaci per trasformare il tuo semplice lavoro in un business di alto livello. Non basta attribuire a te stesso le competenze tecniche di qualsivoglia metodo o tecnica di allenamento, ad esempio,  per perdere peso e ritrovare la forma fisica perduta. Dovrai anche conoscere la tipologia di persone con le quali avrai a  che fare. In caso contrario, il tuo investimento rischierebbe di diventare un vero e proprio fallimento.


2. Errore: La mancanza un discorso continuativo con i tuoi clienti

Quando riesci ad attrarre un cliente e a fare in modo che possa condividere le proprie sensazioni con te, devi riuscire a fidelizzarlo. Non è sufficiente che lui si sottoponga ad una tua singola sessione, dovresti fare in modo che torni da te diverse volte. Non focalizzarti solo sulla vendita, pensa piuttosto  a creare quell’empatia fondamentale tra il Trainer ed il proprio atleta, che decide di affidarsi totalmente a lui. Un buon funnel di marketing o un imbuto di vendita possono consentirti di creare una rete col tuo interlocutore, permettendogli di conoscere fino in fondo le tue opportunità.

3° Errore: La non pubblicazione di un sito Web

Nell’era della digitalizzazione, una buona attività non può prescindere dalla realizzazione di un sito Web di livello. Puoi scegliere di crearlo da solo o farti aiutare da un esperto di programmazione. Puoi svilupparlo tramite una delle varie piattaforme disponibili, quali ad esempio WordPress o Blogger, o magari acquistare un dominio. Se non intraprendi un investimento di questo tipo, il portafoglio di clienti potrebbe risultare statico, e quindi allargarsi con molta difficoltà. Ormai il vecchio e caro passa-parola non basta più.

4° Errore: Non usare i Social Media (Facebook, Instagram, ecc.)

Certo, non devi esagerare con la pubblicazione di contenuti su social media come Facebook o Instagram. Tuttavia, creare pagine e account ben curati può fare la differenza per i tuoi affari. Anche in questa circostanza, la creazione di un filo diretto può risultare estremamente importante. Magari, puoi collegare la tua pagina ad un blog o al già citato sito per creare un’interazione costante e produttiva. Inoltre, tale tecnica può consentirti di conoscere ulteriormente le persone che hai intenzione di attirare.

Email Marketing Wepa Science

5° Errore: Non avere una mailing list e non usare l’email marketing.

L’ultimo dei 5 errori più pericolosi per la carriera del personal trainer riguarda la totale mancanza di un investimento nel segmento dell’email marketing. Creare una mailing list di contatti può servirti per inviare i tuoi contenuti con la certezza (o quasi) di ricevere un feedback positivo. Inoltre, fare in modo che sempre più persone condividano il tuo progetto, iscrivendosi alla tua pagina social o visualizzando in maniera costante il tuo sito Internet può risultare una scelta vincente per incrementare il proprio parco clienti.

[maxbutton id=”2″ url=”https://www.wepascience.it/events/” text=”SCOPRI I NOSTRI CORSI DI FORMAZIONE” ]

lascia un commento

WhatsApp chat